giovedì 31 gennaio 2013

Citazione libresca n.16

[...] Lo vidi: rossore, pallore m'invase a quella vista;
lo scompiglio entrò nell'anima perduta;
i miei occhi non vedevano, non potevo parlare;
sentii il mio corpo ardere e gelare.
Riconobbi Venere e i suoi fuochi, tortura
tremenda e inevitabile d'un sangue
insidiato dalla Dea [...]

da Fedra di Jean Racine.

Mariangela Melato (Fedra) e Paola Mannoni (Enone) in una scena della Fedra di Jean Racine tradotta da Giovanni Raboni e rappresentata dal Teatro Stabile di Genova per la regia di Marco Sciaccalunga nella stagione 1999 - 2000

giovedì 24 gennaio 2013

Promemoria

Se vi state chiedendo per quale motivo da più di un mese non pubblico uno schifo di recensione, vi ricordo che: leggete qui.
Ho già letto due dei libri citati nel post sopra indicato, un altro è in lettura e un altro ancora lo sarà a breve.
Dunque, la mia latitanza è giustificata. Non appena passerà questo "periodo impegnato", Lo scaffale dei libri tornerà a vivere come prima e forse anche più di prima: sono, infatti, in arrivo delle interessanti novità. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta? Beh, continuate a seguirmi e lo scoprirete! :-)
A presto!

mercoledì 9 gennaio 2013

Pillole di saggezza letteraria n.7

Deve essere assolutamente facile dire in mezz'ora se un libro vale qualcosa o non vale niente. Dieci minuti bastano, se uno ha istinto per la forma.
Oscar Wilde

Oscar Wilde

martedì 1 gennaio 2013