domenica 12 agosto 2012

Pillole di saggezza letteraria n.5

Trovo la televisione davvero molto istruttiva. Ogni volta che qualcuno mette in funzione l'apparecchio, me ne vado nell'altra stanza a leggere un libro.
Groucho Marx

Come dargli torto, considerando soprattutto i discutibilissimi contenuti delle attuali trasmissioni televisive?

6 commenti:

  1. Come darti torto Valeria? E' molto più istruttivo leggere e informarsi di questi tempi! Alla televisione guardo solo bei film, quando li trasmettono e lo sport!
    PS: Grazie per l'amicizia su FB, accettata con molto piacere!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, Marta! Anzi, grazie a te per aver accettato.
      Sì, anche io ormai guardo la tv solo quando passano bei film, belle fiction e un po' di sano sport. Per il resto, come ha scritto Antonella qui sotto, stendiamo un velo pietoso.
      Meglio rifugiarsi nella letteratura, nella musica, nell'arte in generale: fa bene alla mente e all'anima ;)
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Sulla televisione e i suoi contenuti meglio stendere un velo pietoso. Molto meglio cambiare stanza e leggere un libro. Ciao, buon ferragosto.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi dirlo forte, Anto! Io credo che i mass media (televisione in testa) con i loro discutibilissimi messaggi siano i maggiori responsabili del degrado culturale e morale che affligge l'odierna società. Essi sono dei potenti mezzi educativi e in quanto tali, appunto, educano. Boicottarli sarebbe una soluzione ma non è quella definitiva perché, purtroppo, non tutte le persone l'adottano. Anzi, i più sono attratti dal trash e più quest'ultimo registra audience, più esso aumenta. Ahimé, la questione è preoccupante e nient'affatto da sottovalutare. Se si continua ad andare avanti così, le cose si metteranno molto molto male :(
      Un abbraccio e buon ferragosto anche a te!

      Elimina
  3. Attualmente la tv è pienissima di nuovi canali ma quelli che meritano davvero di essere trasmessi ce ne sono pochissimi. Meglio vedersi un buon film oppure seguire i documentari che fanno su canali tipo Focus o National Geografich, o ancora meglio lasciarsi trasportare dalle pagine di un buon libro!
    una bellissima pillola di saggezza!!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, formidabile cuoca! Sì, sono pienamente d'accordo con te. Con l'avvento del digitale terrestre sono aumentati i canali e con essi, purtroppo, anche il trash e il nonsenso (considerando anche che i programmi si copiano a vicenda, proponendo così tutti le stesse, orribili, cose). Sarebbe dovuto accadere il contrario e invece... :( Sì, è decisamente meglio un bel libro e un buon piatto da gustare ;D

      Elimina