sabato 29 dicembre 2012

Citazione libresca n.15

[...] L'amante è cosa più divina dell'amato, perché un dio lo possiede [...]

da Simposio di Platone

Immagine raffigurante due amanti durante un banchetto, proveniente dalla “Tomba del tuffatore” (480 a.C. ca.), trovata nel 1968 e oggi conservata presso il Museo Archeologico Nazionale di Paestum.

3 commenti:

  1. Bellissima citazione...Platone è sempre il più grande.
    Antonella

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con voi, anche se il suo "Simposio" non è riuscito ad entrarmi nel cuore.

    RispondiElimina