domenica 22 luglio 2012

Citazione libresca n.12

[...] Esprimere un desiderio dinnanzi a una stella cadente, a un arcobaleno o alla tomba di Merlino non significa essere dei "non illuminati", ma basarsi su una consapevolezza profondamente istintuale del fatto che esistono energie naturali atte a trasformare i progetti in successo e la disperazione in speranza.

da Fate e creature magiche di Cassandra Eason.

4 commenti:

  1. Ciao, una bellissima citazione...anche perchè penso che essere veramente illuminati significa avere anche il coraggio di lasciare spazio all'imponderabile e riconoscere il limite umano oltre il quale subentra Dio, la magia, le stelle cadenti insomma l'inconosciuto. Ciao, buona settimana.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande, Antonella! La tua riflessione è di gran lunga migliore di quella della Eason ;) Un abbraccio! Buon inizio settimana anche a te.

      Elimina
  2. CIao Valeria, sono Alice la figlioccia di Antonella. Mi sono iscritta nel tuo blog perchè sono MOLTO appassionata di libri! Mi farebbe piacere se tu venissi a trovarmi nel mio blog. A presto, Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Alice! Benvenuta nel mio blog! Grazie di cuore per l'iscrizione. Spero che le mie recensioni ti piacciano e ti stimolino a nuove letture.
      Intanto, vengo a fare un salto nel tuo blog ;)
      Alla prossima!

      Elimina